AMIANTO, GRAGLIA: SOLLECITATA LA REGIONE PER DARE SEGUITO AL PROTOCOLLO PER LA. SORVEGLIANZA DEI LAVORATORI ESPOSTI ALL’AMIANTO

“Ho sollecitato la Giunta regionale con un question time, affinché dia seguito al protocollo per la sorveglianza dei lavoratori esposti all’amianto. L’assessore alla Sanità ha dimostrato sensibilità sull’argomento seppure permangono ritardi: la Regione avrebbe dovuto agire già mesi fa, come fatto da altre regioni. In particolare data anche la nostra storia industriale che ha segnato […]

SANITA’, TRONZANO E BALENA: DOMANI BANCHETTI PER DIFENDERE LE NOSTRE ECCELLENZE SANITARIE

“Domani abbiamo organizzato gazebo in Torino per raccogliere firme a difesa delle nostre eccellenze sanitarie che la Giunta Chiamparino vuole cancellare. Ancora una volta scendiamo in piazza a difesa della salute dei piemontesi. Non è concepibile che Saitta e Chiamparino abbiano messo nero su bianco la fine del Regina Margherita, del S. Anna e del […]

SANITA’, TRONZANO: CONFERMATA LA NOSTRA DENUNCIA, ALTRO CHE FAKE NEWS. PER CHIAMPARINO E SAITTA REGINA E SANT’ANNA CHIUDERANNO

Tronzano: “Le parole del presidente Chiamparino confermano che il Regina Margherita, così come lo intendiamo oggi, scomparirà ed insieme a lui la specificità pediatrica. Tutto passerà sotto gli adulti e non ci sarà più una struttura interamente e esclusivamente dedicata ai bambini. Atti progettuali e deliberativi e le conseguenti affermazioni parlano chiaro. Per noi invece […]

SANITA’, TRONZANO: TRADITA DA LOGICA INCOMPRENSIBILE

“La sanità tradita. Tradita da una giunta che, senza una logica comprensibile, ha già oscurato una eccellenza come l’oftalmico ed ora si appresta a trattare i bambini come degli adulti in miniatura eliminando il primo ospedale pediatrico nato in Italia: il Regina Margherita. Depotenzia inoltre tutto il materno infantile. Con un atto già del 2017 […]

SANITA’, FLUTTERO E TRONZANO: PASSATO NOSTRO SUBEMENDAMENTO. STABILIZZAZIONI MEDICI DEL 118 PARTIRANNO DA QUEST’ANNO

“In Consiglio regionale è passato, con non poca fatica, un nostro subemendamento che permette la stabilizzazione, già a partire da quest’anno, di 50 medici attualmente impegnati a tempo determinato nel 118. Si tratta di un ‘tacun’ visto che sicuramente il servizio di emergenza territoriale meriterebbe ben altra attenzione da parte della Regione Piemonte, essendo riconosciuto […]